Alley Oop parla di alternanza virtuosa e di Push to Open

Francesca Devescovi su Alley Oop de Il Sole 24 Ore racconta di un enorme problema che sta vivendo in questo momento l’Italia, quello della disoccupazione giovanile. Le ragioni di questo fenomeno sono da ricercarsi, soprattutto, nel mancato dialogo tra il sistema educativo e le esigenze reali del mondo del lavoro, che porta ad un disallineamento tra le competenze dei giovani e le necessità del sistema economico del Paese.

Per porre rimedio a questa discrepanza fra domanda e offerta sono state introdotte delle contromisure, come la più volte citata Alternanza scuola-lavoro. Con la volontà di offrire un’esperienza veramente formativa, JOINTLY ha realizzato Push To Open, il programma di orientamento interaziendale della durata di 4 mesi, nato per far scoprire ed entrare in contatto con il mondo del lavoro ragazzi che stanno per scegliere il percorso da intraprendere al termine delle scuole superiori, attraverso le testimonianze dirette di giovani manager d’azienda.

Leggi l’intero articolo qui

Share: