Parlano di Noi – Sanità 24

Jointly-Il welfare condiviso è la migliore startup 2017 nella categoria Social Innovation. La piattaforma di welfare condiviso ideata da Anna Zattoni e Francesca Rizzi è stata premiata all’interno della terza edizione del Bocconi #StartupDay Award, organizzato da Università Bocconi con Citi Foundation nell’ambito dell’iniziativa #pathways2progress.

Gli organizzatori di #StartupDay hanno deciso di premiare Jointly perché propone una piattaforma che consente alle aziende di condividere con altre imprese know-how, tempi e costi di realizzazione dei servizi di welfare, aiutandole a individuare sul territorio controparti di qualità e garantendo ai propri dipendenti l’accesso ad una rete di servizi qualificata e capillare.

Questo rappresenta una innovazione rispetto ad un passato in cui il welfare integrativo – un mercato stimato in 15 miliardi di euro – è stato appannaggio delle imprese di grandi dimensioni attraverso rapporti diretti con i provider di beni e servizi. Con un network di 40 aziende clienti (350.000 dipendenti) e oltre 300 partner, Jointly offre l’accesso a una piattaforma digitale con più di 5.000 servizi a sostegno dei bisogni della persona.

Leggi l’intero articolo a questo link

Share: