”L’impresa” parla di Jointly e del Welfare che aumenta la brand reputation aziendale

Welfare Jointly

 

Il mensile di Management del Sole 24 Ore , ”L’impresa”, parla di Jointly in un suo articolo dedicato alla Brand Reputation aziendale e del premio conferito dal Reputation Institute Italia alla Ferrero come azienda più apprezzata dagli italiani. 

Siamo felici di essere stati citati come impresa che fa del valore dell’investimento e del legame sociale la propria ragion d’essere, dell’importanza fondamentale che diamo al welfare territoriale e di comunità, attraverso partnership e reti qualificate di ascolto e risposta ai bisogni delle persone e delle aziende che ci hanno scelto.

Con il nostro Primo Social Impact Report di  Push to Open, presentato a Milano lo scorso aprile, abbiamo constatato quanto  per le aziende sia importante puntare sui progetti ad alto valore sociale come quello, appunto, dell’orientamento professionale e scolastico dei figli dei dipendenti. Un modo nuovo per aziende, lavoratori, istituzioni e territori per dare un’aiuto concreto e generare ripercussioni positive sui territori, oltre che naturalmente aumentare il senso di appartenenza e restituire una rinata fiducia nel ”Sistema Paese”.

«Se prima era sufficiente raccontare cosa fanno e chi sono le aziende, oggi cresce l’aspettativa degli italiani nel chiedere alle aziende di influenzare positivamente i temi sociali e di creare valore condiviso»

Stefano Cini – managing director Reputation Institute Italia

Per leggere l’articolo intero : Clicca qui 

Se vuoi conoscere Push To Open ed i nostri progetti ad alto impatto sociale: Contattaci

Vuoi richiedere il primo Social Impact Report di Push to Open: Scrivici 

 

Share: