La vacanza a portata di Caregiver. ” Redattore Sociale” parla di Jointly e delle vacanze accessibili del nostro partner Bed&Care

Redattore Sociale

 

Chi lo ha detto che il Welfare non può portarti in vacanza se sei un Caregiver? Molto spesso associamo al Welfare un significato di tipo assistenzialistico, ma nell’ottica di Jointly non è così.

 

La nostra missione è quella di aiutare le persone a rispondere al meglio ai problemi della vita quotidiana, e di agevolare quanto più possibile la conciliazione dei carichi professionali e personali di ognuno, per questo abbiamo ideato il servizio Fragibilità, che con oltre 22 servizi permette ai Caregiver di ricevere un supporto concreto per sé e per i propri familiari non autosufficienti.

La partnership con Bed&Care,  che permette ai Caregiver di viaggiare insieme ai propri familiari disabili, malati o anziani, selezionando strutture e partnership locali in grado di offrire tutto quello che occorre ( dagli ausili sanitari, al servizio infermieristico) . Servizi e soggiorni climatici accessibili che possono  essere acquistati con il Welfare Aziendale tramite il nostro portale, e che ci rende particolarmente orgogliosi per il riscontro positivo che ne sta conseguendo. Così come scrive Serena Stefanoni, referente del servizio soggiorni climatici Bed&Care su ”Redattore Sociale” :

“Di ritorno da un soggiorno ‘bed & care’ in Sardegna, i genitori di un ragazzo con autismo ci hanno confessato di essere riusciti, per la prima volta dopo tanti anni, a leggere il giornale sotto l’ombrellone! Questo fa comprendere quanto la realtà del caregiver sia difficile: ricevere questo supporto in vacanza significa riconquistare momento di riposo, ricaricando le pile senza separarsi dal proprio caro. Il bisogno che noi vogliamo soddisfare è la vacanza: un’esigenza, un diritto, una possibilità che deve essere fruibile a tutti”

Noi di Jointly siamo qui sempre pronti ad ascoltarvi, ed è più semplice se al nostro fianco possiamo annoverare partnership di valore come quella con Bed&Care.

PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO DI REDATTORE SOCIALE – CLICCA QUI

 

Share: