Il Welfare che ti insegna la Costituzione. Gli operai della Lamborghini la studieranno in fabbrica.

Lamborghini Costituzione

Nella proposta di accordo sul contratto integrativo della Casa del Toro per il 2018 è previsto un corso di formazione speciale per tutti i dipendenti sugli articoli della nostra Costituzione. Il patto dovrà essere ora sottoposto al voto dei dipendenti. Oltre a questo corso di formazione la Lamborghini si impegna ad iniziare una nuova tornata di assunzioni per un totale di 150 nuove unità tra luglio 2018 ed aprile 2019.

Forse neanche i sindacalisti storici si sarebbero spinti a tanto eppure  in Lamborghini, in una trattativa sindacale, sono entrati i corsi sui principi e i contenuti della Costituzione, in seno ai “pacchetti di formazione” da svolgersi in orario di lavoro e a retribuzione invariata. Alla Lamborghini non si parla solo di motori, ma anche  come essere cittadini informati sull’atto fondante della Repubblica, convinti che  probabilmente se si è cittadini coscienti del proprio Stato, si sarà ottimi cittadini della  propria organizzazione. La proposta integrativa del contratto sarà messa ai voti tra i lavoratori.

Altre novità in vista:

Nel rapporto tra azienda e associazioni sindacali i dipendenti avranno una maggiore informazione sulle strategie e sulle scelte aziendali in quella che viene definita “partecipazione negoziale” con l’ambizione di coinvolgere l’intera azienda nelle scelte strategiche determinanti, nonché sugli orari di lavoro e sulla conciliazione tra tempo libero e tempo lavoro, migliorando gli strumenti già vigenti sui recuperi forfettari , fessibilità un entrata e in uscita e banca ore.

Insomma la cultura e  la conciliazione del lavoratore possono mettere benzina non solo nelle coscienze, ma anche nella motivazione dei singoli.

 

Share: