Nutrizione e benessere in azienda: il welfare che cambia la tua giornata lavorativa in 5 mosse!

Nutrizione in azienda

La vita aziendale tende ad uniformare le abitudini alimentari dei dipendenti. Queste vengono influenzate, se non plasmate del tutto, dal passaparola o dalle difficoltà che si riscontrano nel reperire gli alimenti giusti. Insieme al nostro partner Nutrihome vi diamo alcuni semplici consigli per migliorare il vostro stile di vita in azienda senza ricorrere a particolari rinunce o diete forzate, ma adottando piccoli accorgimenti nutrizionali di buon senso che possono davvero cambiare la qualità della nostra vita lavorativa. 

Molto spesso in ufficio l’alimentazione viene erroneamente utilizzata come sfogo o come metodo di compensazione alle problematiche quotidiane,  e si tende per questo motivo a ricercare soddisfazione negli alimenti più dolci o più “saporiti” (nella maggior parte dei casi più salati o ricchi di macronutrienti).

Spesso si sottovaluta il fatto che le giuste scelte alimentari possono migliorare la qualità di vita e cambiare radicalmente la nostra giornata lavorativa, in molti modi diversi. Alcuni abbastanza scontati, altri un po’ meno.

 

I 5 CONSIGLI DI NUTRIHOME 

 

1 – L’IMPORTANZA DELLA DIGESTIONE:

La digestione influenza le ore successive al pranzo e alla colazione: le abitudini di base (masticazione, idratazione durante il pasto) e la scelta degli alimenti giusti (rigorosamente da personalizzare) sono fattori chiave perché la giornata sia produttiva;

2 – CONTROLLA IL TUO PESO:

Il controllo del peso corporeo è determinante per diversi aspetti: la prevenzione di numerose patologie che possono derivare dal sovrappeso/obesità e una serie di aspetti psicologici che possono intaccare la nostra autostima: in questo caso la parola d’ordine è sempre “equilibrio”;

3 – STAI ATTENTO A COSA MANGI:

I macronutrienti possono esercitare un’azione diretta sulla produzione ormonale; stanchezza, sonnolenza, malumore, sono solo alcuni delle sensazioni generate dalla risposta ormonale;

4 – CONOSCI IL TUO INTESTINO:

La salute del nostro intestino è lo specchio del nostro stato emotivo; così come ogni individuo è emotivamente unico, ogni intestino è unico e va salvaguardato. In che modo? Il primo passo è conoscere a fondo il proprio e personalizzare la propria dieta;

5 – MUOVITI PIU’ CHE PUOI:

La vita aziendale è principalmente sedentaria; per combattere la sedentarietà ci sono moltissime strategie (la più semplice naturalmente è camminare ma non è sempre possibile), alcune molto fantasiose. Muoversi sul posto di lavoro giornalmente e costantemente può cambiare la vita. Lo stress e l’affaticamento mentale infondono un senso di stanchezza simile a quello che provoca lo stress fisico ma non vanno confusi! Il nostro corpo racchiude un’energia che spesso durante il giorno finiamo per non utilizzare.

Anche questo è Welfare! Scopri tutte le offerte pensate per aziende e lavoratori, clicca QUI 

_________________________

Articolo scritto e curato dal nostro partner Nutrihome. Nutrihome  offre consulenza nutrizionale a domicilio per i dipendenti delle aziende della rete Jointly e consulenze dirette alle aziende per la costruzione di piani alimentari aziendali.

 

Share: