Comunicazione Interna: é strategica per il successo aziendale

Messaggio Whatsapp - Comunicazione

Senza  una Comunicazione Interna efficace le aziende rischiano di essere tagliate fuori dalle grandi trasformazioni organizzative e da uno sviluppo coerente ed armonico del proprio Business. Questo vale naturalmente anche per tutte le misure di People Caring e Welfare Aziendale che, se non comunicate bene fra i colleghi, rischiano di perdere il proprio slancio innovativo vanificando gli sforzi e l’impegno profuso nell’identificazione delle migliori politiche HR. 


Engagement e Motivazione: i risultati di una Comunicazione Efficace

Prendendo spunto dall’articolo di Manuele Ceschia, co – founder di Mynet su Il Sole 24 ore di alcuni giorni fa, si rileva l’importanza della comunicazione interna per il coinvolgimento e la motivazione dei colleghi.

La funzione di comunicazione interna è una funzione relativamente nuova nelle aziende, implementata negli anni attraverso gli House Organ aziendali e, successivamente, dalle intranet, le chat , le comunità di pratica, ecc.

In questo percorso ha agito positivamente la trasformazione digitale, le stesse mail che hanno abbassato le barriere per cui l’informazione è potere e “non far sapere” era meglio che condividere. Un abbattimento del muro che divideva anche gerarchicamente chi possedeva le informazioni e chi riceveva pochi scampoli. Questo ha agevolato  una circolazione più veloce delle informazioni al suo interno.

L’importanza di una Comunicazione Integrata

Ma ancora oggi la strada non è per nulla in discesa. Lo vediamo anche per chi si occupa di piani Welfare Aziendali; di quanto le aziende hanno difficoltà a comunicare ai colleghi quanto viene esplicitato nei Piani di Welfare e di che cosa le persone possono usufruire in termini di Servizi. Per questo Jointly; oltre ad offrire un ricco paniere di servizi esclusivi e di qualità, predispone anche un piano di comunicazione integrato in grado di produrre la giusta campagna d’informazione per valorizzare il Piano Welfare, i benefit aziendali e la cultura aziendale verso i dipendenti. (SCOPRI)

Smart Working e Flessibilità: Nuovi assetti Organizzativi di cui tener conto 

Inoltre, come giustamente osserva Ceschia, altre trasformazioni, collegate alle modalità di lavoro, stanno invece modificando gli assetti organizzativi: è il caso, per esempio, dello smart working, ormai adottato con sempre maggiore frequenza da un numero crescente di imprese; o, ancora, è il caso dell’introduzione degli orari flessibili, in ingresso e in uscita e le organizzazioni piatte o per team.

Il risultato è che oggi un team veda la propria conformazione mutare a seconda di una presenza fisica variabile dei loro componenti. In altre parole, da un lato la trasformazione digitale accelera il trasferimento delle informazioni; dall’altro, i nuovi modelli di lavoro ci rendono più autonomi nella gestione della relazione con l’azienda e i colleghi.

In Conclusione:

Sarà sempre più importante definire strategie e adottare strumenti di comunicazione interna capaci di valorizzare il coinvolgimento personale dei dipendenti; per farli sentire parte di un Progetto Aziendale. Pensiamo anche al Welfare Aziendale e alle politiche di People Caring nel quale possano riconoscersi; anche perché il confine tra lavoro e vita privata è sempre più labile. Un punto, quest’ultimo, sempre più rilevante nell’ottica di attrazione di nuovi talenti e trattenerli (Employer Branding & Retention). Pensare che la comunicazione interna e la trasparenza all’interno di un’organizzazione siano attività di poco conto è come far camminare un auto senza motore.

Share: