Edizione 2015

Jointly e #PushToOpen sulla stampa

    • Si parla delle innovazioni del progetto di rete “Push to open” e del modello di welfare che propone Jointly nell’intervista di Francesca Rizzi a “Il Foglio”.
    • Del lancio di “Push to open” e delle caratteristiche del progetto hanno parlato anche “L’Avvenire” e “Il Corriere della Sera”.
    • Si parla delle innovazioni di Push To open su “Persone&Conoscenze”. L’alta partecipazione al percorso, sempre più apprezzato da aziende e ragazzi, sta dimostrando che le nuove generazioni “lungi dall’essere indifferenti al tema del lavoro come molti ‘adulti’ pensano, si sono poste il problema ma forse non hanno avuto gli interlocutori adatti” (F. Rizzi)
Jointly Push To Open

La parola ai ragazzi

Push to open per me è stato:

“È stata un’occasione per crescere, imparare nuove cose, documentarmi su argomenti che non conoscevo e avere le idee più chiare sui vari percorsi universitari e il mondo del lavoro.”

Alessandra, 19 anni studentessa

“Un viaggio all’insegna di uno sguardo consapevole verso il futuro.”

Chaira, 18 anni studentessa

“Un’esperienza utile e divertente per capire ciò che mi aspetterà in futuro, hanno utilizzato al meglio le piattaforme più in voga tra i ragazzi e hanno portato sempre diversi percorsi interattivi! Grazie!”

Stefano, 18 anni studente

“È stato un percorso bello, ma soprattutto utile. Non avevo le idee molto chiare sul mio futuro e grazie ai vari webcasts e attività sono riuscita a capire ciò che era adatto a me. Inoltre ho capito meglio il mondo dell’università e i vari programmi e facoltà che ci sono. Ma soprattutto ho capito meglio il mondo del lavoro, cosa bisogna fare, quali qualità e competenze bisogna possedere. Tutto ciò è stato spiegato anche attraverso esperienze dirette, le quali sono state molto interessanti e fruttuose. Ringrazio tutto il cast di Push To Open per questa opportunità :-)”

Martina, 17 anni studentessa

Guarda il video di presentazione e le testimonianze

Partecipanti Edizione 2015