Privacy policy

Egregio Signore, Gentile Signora (in avanti, l’Interessato),

Il presente documento contiene le informazioni relative al trattamento dei Suoi dati conseguente alla Sua richiesta di ricevimento della newsletter di Jointly – Il welfare condiviso, effettuata mediante inserimento del Suo indirizzo email nell’apposito campo presente sul sito www.jointly.pro.

Premessa.

Ai sensi ed in conformità con quanto previsto dall’articolo 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (di seguito il “Regolamento” o il “GDPR”), JOINTLY – il Welfare condiviso S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore Francesca Rizzi, con sede legale in Milano, Via Flavio Torello Baracchini n. 2, C.F. e P.IVA n. 08634440963 (di seguito la “Società” o ‘‘Jointly’’), fornisce le seguenti informazioni sul trattamento dei dati in avanti elencati, effettuato dalla Società in qualità di Titolare del Trattamento (per la cui definizione si veda appresso).

Definizioni.

Dato Personale. Qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online. I Dati Personali includono l’indirizzo di posta elettronica di una persona fisica, il numero di telefono, i dati di ubicazione, l’indirizzo IP, gli identificativi per la previdenza sociale, lo stato civile, eccetera.

Dati Personali Sensibili. I dati particolarmente sensibili sotto il profilo dei diritti e delle libertà fondamentali, dal momento che la divulgazione di tali dati potrebbe portare a danni fisici, perdite finanziarie, danni alla reputazione, furto d’identità o frode o discriminazione eccetera. I dati personali sensibili comprendono, ma non sono limitati a, i dati personali che rivelano l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici (impronte digitali) intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.

Trattamento. Qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Titolare del trattamento. La persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri.

Responsabile del Trattamento. La persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del Titolare del Trattamento.

Trattamento in chiaro. Trattamento effettuato in forma tale che il contenuto dei dati sia leggibile con strumenti ordinari.

Titolare del Trattamento dei Dati. Modalità di contatto.

Il titolare del trattamento è Jointly il Welfare condiviso S.r.l., con sede legale in Milano, Via Flavio Torello Baracchini 2 (in avanti, anche Jointly o il Titolare o l’Azienda o la Società).

In relazione ai trattamenti di cui Jointly è titolare, le richieste vanno rivolte all’indirizzo e-mail support@jointly.pro o spedite a Jointly S.r.l. (20123 Milano, Via Flavio Torello Baracchini 2), all’attenzione di: “Responsabile IT Jointly”. Ai medesimi fini di invio delle richieste, nonché ad ogni scopo informativo previsto dalla legge, si riportano qui di seguito i recapiti del DPO nominato da Jointly S.r.l.: maurizionobil57@outlook.it Il DPO è domiciliato, per la carica, presso la sede di Jointly S.r.l. in 20123 Milano, Via Flavio Torello Baracchini 2. Chiunque voglia comunicare con la Società in merito ai Dati ed al Trattamento può prendere contatti, senza formalità, tanto con il DPO quanto con il preposto aziendale, utilizzando detti recapiti e, non obbligatoriamente, la modulistica disponibile sul sito di Jointly www.jointly.pro

Oggetto del Trattamento.

Il Titolare tratta i seguenti dati (i quali vengono forniti, a seconda delle richieste specifiche, da parte dell’Interessato):

Recapito email

Nome

Cognome

Telefono

Azienda

Area aziendale

Numero di collaboratori

Provincia

Modalità del Trattamento.

Il Trattamento dei dati è realizzato per mezzo delle seguenti operazioni: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, selezione, raffronto, utilizzo, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.

Il trattamento dei dati personali avviene, nel rispetto di quanto previsto dall’art. 32 GDPR in materia di misure di sicurezza, mediante strumenti manuali, informatici e telematici e, in ogni caso, con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

I dati personali sono sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e/o automatizzato.

I dati vengono trattati in chiaro.

In relazione al trattamento reso mediante strumenti informatici e telematici, l’informativa è resa solo per i dati utilizzati dai siti che insistono sul dominio jointly.pro e da tutti i siti di dominio di III e IV livello collegati a jointly.pro, non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link. I trattamenti connessi ai servizi web del sito www.jointly.pro sono curati solo da personale tecnico del servizio incaricato del trattamento. Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

Finalità del trattamento. Durata del trattamento. Base giuridica del trattamento.

Il trattamento è effettuato per la finalità appresso descritta, cui corrispondono le relative durate e basi giuridiche del trattamento.

Finalità: Invio newsletter, download e/o invio di brochure, report ed altri documenti, richiesta di contatto da parte di un rappresentante aziendale, prestazione di attività funzionali alla promozione e vendita di prodotti e servizi di Jointly o di società terze, effettuazione di indagini di mercato e di customer satisfaction, offerta di prodotti e servizi individuati comunicazioni telematiche e di prodotti e servizi specificamente individuati attraverso l’elaborazione dei dati personali relativi a preferenze, abitudini, scelte di consumo.

Base giuridica: consenso dell’interessato

Durata: sino al termine della prestazione dei servizi in favore dell’interessato da parte di Jointly (ossia, sino alla richiesta, mediante esercizio della funzionalità Unsubscribe, Cancella la mia iscrizione o simili, dell’Interessato di non voler più ricevere la newsletter e la prestazione di ogni altre attività indicata nel paragrafo “Finalità” sopra).

Comunicazione dei dati a terzi.

Il Titolare potrà comunicare i dati, a organismi di vigilanza, autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia obbligatoria per legge o necessaria per l’esecuzione degli obblighi contrattuali con Voi correnti. I dati non saranno diffusi a terze parti né trasferiti in un paese extra UE.

Il Titolare inoltre potrà comunicare i dati ai soggetti erogatori dei servizi.

I soggetti ai quali i dati possono essere comunicati, che non siano stati designati “Incaricati” o “Responsabili”, utilizzano i dati quali “Titolari”, effettuando un trattamento autonomo e/o correlato a quello eseguito da Jointly. In tale ultimo caso, resta fermo l’obbligo di tale soggetto, agendo quale titolare, di informare l’interessato della propria attività di trattamento e, parimenti, restano fermi gli obblighi e le responsabilità di Jointly verso l’Interessato in qualità di titolare del trattamento.

Resta ferma la responsabilità, verso l’Interessato, di Jointly, quale Titolare del trattamento, anche in relazione alle attività poste in essere dai soggetti da Jointly stessa nominati Responsabili.

Jointly designa incaricati del trattamento tutti i lavoratori dipendenti e i collaboratori, anche occasionali, che svolgono mansioni che richiedono il trattamento di dati personali, anche delimitandone ambiti ed abilitazioni. Resta ferma la responsabilità, verso l’interessato, di Jointly, quale Titolare del trattamento, anche in relazione alle attività poste in essere dai soggetti da Jointly stessa nominati responsabili o dalla stessa designati quali incaricati.

Jointly non diffonde altrimenti i dati degli Interessati.

I dati personali conferiti potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea nell’ambito delle finalità per cui sono stati raccolti. In tal caso, il titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati extra – UE avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, previa stipula delle clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea e in conformità con le prescrizioni del GDPR.

Diritti dell’interessato.

L’Interessato potrà, in ogni momento, ai sensi degli artt. 15 e 22 GDPR, esercitare il diritto di:

  1. a) chiedere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali;
  2. b) ottenere le indicazioni circa le finalità del trattamento, le categorie dei dati personali, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati e, quando possibile, il periodo di conservazione;
  3. c) ottenere la portabilità dei dati (per portabilità si intende la trasmissione dei dati personali a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui si sono forniti);
  4. d) revocare il consenso al trattamento in qualsiasi momento. In tal caso, la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca;
  5. e) chiedere al titolare l’accesso ai dati personali e la rettifica ovvero la cancellazione dei medesimi o la limitazione del trattamento;
  6. f) proporre reclamo ad un’autorità di controllo. Nella specie, si indica che l’autorità competente per l’Italia è il Garante per la protezione dei dati personali (Garante Privacy: www.garanteprivacy.it).

L’interessato verrà, inoltre, messo al corrente di ogni violazione che riguardi i suoi dati. A tale scopo, il titolare si attiverà nelle forme ragionevolmente consentitegli per far giungere la notizia della violazione all’interessato, anche con la collaborazione di soggetti terzi coinvolti con l’interessato nel rapporto in virtù del quale i dati sono stati messi a disposizione di Jointly.

Minori

Il minore che abbia compiuto i quattordici anni può esprimere il consenso al trattamento dei propri dati personali in relazione all’offerta diretta dei servizi forniti. Con riguardo a tali servizi, il trattamento dei dati personali del minore di età inferiore a quattordici anni è lecito a condizione che idoneo consenso sia prestato da chi esercita la responsabilità genitoriale, ai sensi dell’art. 2-quinquies del D.lgs. n. 101 del 2018, in attuazione dell’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.

Natura del conferimento dei dati e conseguenze del rifiuto di rispondere.

Salvo ove diversamente previsto, il conferimento dei dati è necessario per la prestazione dei servizi oggetto della richiesta dell’Interessato, come esplicati nell’Informativa. La mancata comunicazione dei dati comporta pertanto l’impossibilità di conseguire detti risultati.

Processi e profilazione.

Con riferimento e/o utilizzo dei Dati, non vengono effettuati processi decisionali automatizzati nè profilazione dei soggetti cui si riferiscono.

Violazioni dei dati.

L’interessato verrà, inoltre, messo al corrente di ogni violazione che riguardi i suoi dati. A tale scopo, il titolare si attiverà nelle forme ragionevolmente consentitegli per far giungere la notizia della violazione all’interessato, anche con la collaborazione di soggetti terzi coinvolti con l’interessato nel rapporto in virtù del quale i dati sono stati messi a disposizione di Jointly.

* * *

CONSENSO DELL’INTERESSATO/A

Dichiaro di aver ricevuto l’informativa qui sopra stesa e di averne letto e compreso il contenuto; esprimo il consenso al trattamento ed alla comunicazione dei miei dati personali, compresi quelli sensibili, secondo le limitazioni, le finalità e le condizioni tutte descritte nell’informativa.

Nella specie, per le seguenti finalità:

Invio newsletter, prestazione di attività funzionali alla promozione e vendita di prodotti e servizi di Jointly o di società terze, effettuazione di indagini di mercato e di customer satisfaction, offerta di prodotti e servizi individuati comunicazioni telematiche e di prodotti e servizi specificamente individuati attraverso l’elaborazione dei dati personali relativi a preferenze, abitudini, scelte di consumo.