Jointly: il welfare “su misura” vale tre volte di più rispetto a buoni e voucher

1 dipendente su 3 ha un famigliare non autosufficiente da accudire e spesso questo porta all’abbandono del posto di lavoro. Jointly ha pensato a come prendersi cura sia del dipendente caregiver che del paziente grazie a un servizio in grado di migliorare la qualità di vita di entrambi: Jointly Fragibilità. «Il valore percepito dei servizi su misura, a differenza di quello di buoni e voucher, è 3 volte superiore rispetto all’investimento fatto dall’azienda: le persone percepiscono il proprio tempo come una risorsa costosa» afferma Francesca Rizzi, CEO di Jointly, sul Corriere l’Economia di questa mattina.

 

Leggi tutto l’articolo di Corriere Economia qui

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi a sostegno dei caregiver? Scrivi a: info@jointly.pro

Share: