Push to Open: Ecco perché oggi le aziende investono sul futuro dei giovani

Articolo Donna Moderna - Push to Open


Su Donna Moderna del 23 ottobre 2019, la giornalista Myriam de Filippi parla di Jointly e del nostro programma di orientamento scolastico ed Universitario PUSH TO OPEN. Nell’articolo ci si sofferma molto sulle iniziative che le aziende stanno mettendo in campo per rispondere ad uno dei problemi più sentiti dai dipendenti: Il futuro professionale dei propri figli.  Il trend ci dice che sempre più imprese oggi si rendono conto dell’importanza di offrire strumenti e programmi che siano in grado di aiutare i ragazzi a crescere: dal sostegno allo studio ai benefit per l’acquisto dei libri scolastici, da programmi di alternanza scuola – lavoro. Iniziative che si legano fortemente anche all’Employer Branding ed alla Brand Identity aziendale, generando Impatto Sociale sui territori. Ne approfittiamo per parlarvi meglio del nostro servizio di orientamento scolastico ed universitario.


Push to Open: Cos’è il nostro programma di orientamento scolastico ed universitario ?

Push to Open è un progetto di welfare aziendale dedicato ai dipendenti con figli adolescenti, per aiutarli a gestire la preoccupazione per il futuro dei propri figli.  E’ dedicato sia ai genitori; offrendo loro una guida che li aiuti nel supporto ai propri figli per le importanti scelte scolastiche ed accompagnarli nel percorso di crescita; sia agli studenti delle scuole medie e delle superiori, fornendo strumenti concreti per orientarsi scegliere il percorso di studi e lavoro con consapevolezza; puntando molto sulle competenze trasversali, oggi imprescindibili nel mondo del lavoro. 

 

Come Funziona?

Il percorso si articola su tre diversi target e risponde a diverse esigenze:

PUSH TO OPEN JUNIOR: Orientamento Scolastico per gli studenti delle scuole medie

L’obiettivo principale di Push To Open Junior è quello di supportare i genitori ed i ragazzi che frequentano il 2° e il 3° anno delle scuole medie nella scelta consapevole del percorso di studi liceali e superiori. Il programma si articola su tre seminari live streaming per i genitori nel periodo  ottobre – gennaio; dove sono previsti oltre 70 approfondimenti e un assesment online personalizzato ed individuale per i ragazzi ed una sessione di ”Chiedi al Tutor” live per genitori e figli.

PUSH TO OPEN DIPLOMANDI:  Orientamento Universitario e Professionale 

Obiettivo di Push to Open Diplomandi è quello di fornire ai ragazzi che frequentano il 4° e 5° anno delle scuole superiori tutti gli strumenti necessari per una scelta consapevole del loro percorso accademico o professionale dopo le scuole superiori. Il progetto di orientamento è articolato su sessioni online in live streaming; tra ottobre e gennaio che contemplano 40 ore di attività e più di 100 testimonianze di manager professionisti dei vari settori. Alla fine del percorso è previsto un Hackaton dal vivo ospitato dalle aziende partner del progetto, dove i ragazzi metteranno a frutto le competenze acquisite.

PUSH TO OPEN GENITORI:  Sviluppo delle Competenze genitoriali 

Il percorso di Push to Open Genitori è invece rivolto esclusivamente alle mamme e ai papà, ed è pensato per aiutarli a sviluppare le proprie competenze relazionali e genitoriali nei confronti dei propri figli, in modo da affiancarli in modo efficace e costruttivo. Si svolge tra novembre e gennaio ed è pensato per i genitori con figli in età compresa tra gli 11 ed i 18 anni. Si sviluppa su tre moduli tematici e sei seminari live streamig in cui i genitori potranno interagire con gli esperti; esercitazioni ed approfondimenti.

Perché è Importante per un’Azienda Investire nell’orientamento scolastico?

Investire nel futuro dei giovani è una politica di People Caring che genera valore condiviso. Una virtuosa alleanza fra le aziende, i propri dipendenti e i territori.

Migliorando l’employability dei ragazzi infatti l’azienda ottiene un sicuro ritorno in termini di Employer Branding ed Impatto Sociale. 

A tal proposito ogni anno Jointly elabora un Report di Misurazione di impatto sociale del programma, che diventa dunque uno strumento fondamentale di CSR e di rendicontazione ESG. Per l’azienda è inoltre occasione per conoscere meglio la Generazione Z , prossima ad entrare stabilmente nelle organizzazioni aziendali; sondandone preferenze e valori.

Il progetto Push to Open è infine valevole anche ai fini dell’alternanza scuola lavoro e alle linee guida del Ministero dell’Istruzione sullo sviluppo delle competenze trasversali, così richieste oggi dal mondo del lavoro.


Share: